Alberto Orlandi


(Corno)



Nato a Parma nel 1973, compie gli studi di Composizione presso il locale Conservatorio con il M° Emilio Ghezzi, diplomandosi in Direzione d’orchestra sotto la guida del M° Pietro Veneri. Sempre nello stesso istituto, ottiene il Diploma in Corno e la Maturità Artistica ad indirizzo Musicale. In qualità di direttore d’orchestra, ha diretto più volte l’Ensemble musicale del Conservatorio “A. Boito”, eseguendo musiche di Schumann, Verdi, Gounod, Poulenc, Ravel, Ibert e Britten. Nel 1999 ha diretto al Teatro Regio di Parma lo spettacolo di Andrea Talmelli Pinocchio, un Musical. Ha diretto l’orchestra e il coro dell’I.C. “G. Ferrari” di Parma, curando personalmente gli arrangiamenti degli spettacoli Cats, La giara, Il pupazzo di neve, La cantata del caffè, Immagini sonore, Vitae Carmina, più volte replicati. Dal Luglio 2004 è apprezzato direttore musicale del Corpo bandistico “G. Verdi” di Parma. In qualità di cornista, si è perfezionato sotto la guida del M° Angelo Borroni e del M° David Short. Classificato 1° nel Concorso Naz. CITTA’ DI GENOVA _ 1993, ·èstato premiato inoltre nei Concorsi Internazionali di Riva del Garda (1994 e 1996). Ha collaborato con il Teatro Regio di Parma e l’“Oser sinfonica dell’Emilia Romagna” per la realizzazione di molte produzioni liriche e sinfoniche. Sin dal 1994 svolge un’intensa attività cameristica con vari gruppi d’assieme fiati, quali quintetto “E. Bozza”, “Lively brass Ensemble”, “Ensemble Gaudeamus”. Dal 1997 fa parte del quintetto d’ottoni Golliwogg Brass con il quale collabora attivamente con diverse ed importanti enti musicali a livello nazionale, spaziando dal repertorio classico – operistico a quello dixieland · jazz. Ha personalmente curato gli arrangiamenti musicali degli spettacoli “Opera, che passione!”, “Un brindisi con Verdi”, “Gloria!”, “New York, New York” É docente di Corno presso i Corsi ad Indirizzo musicale dell’I. C. “G. Ferrari” di Parma e dal 2005, a seguito di pubblica selezione, collabora con il Cons. “G. Nicolini” di Piacenza.

Alberto Orlandi utilizza il seguente strumento: Corno doppio in Fa YHR-667V