LA STRADA



Protagonista del primo album del PARMA BRASS QUINTET è il suono brillante del quintetto d’ottoni che stupisce l’ascoltatore rinnovando, con voci e percussioni, note melodie e trascrizioni. 14 brani che attraversano due secoli di storia della musica italiana, passando, senza soluzione di continuità, dai colossi della lirica, Verdi e Puccini, a quelli del cinema, Rota e Morricone.



Track-by-track:
1. Western Fantasia – E. MORRICONE
2. Per un pugno di dollari – E. MORRICONE
3. “Questa o quella” dal “Rigoletto” – G. VERDI
4. Marcia e Coro dall’ “Ernani” – G. VERDI
5. “Addio del passato” dalla “Traviata” – G. VERDI
6. La strada – N. ROTA
7. Otto e1/2 – N. ROTA
8. Fantasia dal “Trovatore”- G. VERDI
9. Brindisi dalla “Traviata” -G. VERDI
10. Inno e Marcia dall’”Aida” – G. VERDI
11. Parlami d’amore Mariù – C. A. BIXIO
12. Non ti scordar di me – E. DE CURTIS
13. La vita è bella – N. PIOVANI
14. “Nessun Dorma” dalla “Turandot” – G. PUCCINI

PARMA BRASS QUINTET
Marzio Montali, Takayuki Kiryu – trombe
Alberto Orlandi – corno
Roberto Ughetti – trombone
Gianluigi Paganelli – tuba
Paolo Murena – Batteria e percussioni